i miei no

NO alla GUERRA,all’infelicità,al le centrali nucleari,alla fretta,all’eccessivo caldo,all’ignoranza,alla discriminazione,ai tram affollati,agli abiti firmati,ALLA PENA DI MORTE ,alla fame,ai litigi con qualcuno,all’odore di fritto,al mangiare quando non ne ho voglia,alle zanzare.NO alla disoccupazione,alle bugie,all’invecchiare,ag li ipocriti,alle code,agli uomini capaci di orrori tanto grandi,al vittimismo,alla volgarità,alla caccia.NO al mare inquinato,agli sprechi,alla banalità,alle ingiustizie,al maschilismo,al non vedere niente ad un concerto,agli abitudinari,a chi getta i rifiuti per terra.NO ai brufoli che ti vengono proprio quando hai un appuntamento importante,ai ragazzi stronzi,a chi se la tira,alle persone schizzinose,al perbenismo,al sole quando devo stare a casa a studiare,ai dogmi.NO ai qualunquisti,alle pellicce,ai vigliacchi,a chi non si fa i fatti suoi,all’essere gelosa,a farmi ingannare e prendere in giro,a chi commette atti di vandalismo,al traffico.NO alla puzza di sudore,alle diete,al restare troppo tempo in casa da sola,ai capelli sporchi,al dentista,a chi sparla alle spalle di qualcuno e poi gli sorride in faccia,a chi è nervoso,ai leccapiedi,all’undici al totocalcio,al servizio di leva obbligatorio,ai gioielli d’oro,a chi si crede migliore degli altri,ai pregiudizi,ai mafiosi,ai tirchi.NO ai cappelli con piume di uccello,alla violenza,a chi non sa ridere,all’arrivare al cinema e non trovare più posto,ai giudizi dati senza prove,a chi non si lava,ai biscotti secchi,ai gioielli troppo vistosi,alla mancanza di soldi,al moralismo,alla disonestà.NO a chi critica l’ozio ed è sempre super attivo,alle promesse non mantenute,ai professori ottusi,ai momenti di scazzo che ho,all’arroganza ,al trucco esagerato,alla concentrazione di potere,alle delusioni,agli opportunisti,ai luoghi comuni,alle lagne,all’illegalità.NO ai parassiti,alle corse sulle scale della metropolitana per vedere chiudere le porte del treno,ai ragni,ai vicini che non salutano,alla malafede,ai perfezionisti,ai traditori,ai superiori,all’embargo,al la cattiva distribuzione della ricchezza,ai figli di papà,agli intolleranti,ai voltagabbana,ai perenni annoiati,ai tuttologi,al perdere il tram,ai menefreghisti,ai teppisti,al buonismo gratuito.NO a tutti gli integralismi,alla droga pesante,ai falsi,ai conformisti,ai RAZZISTI,a chi sporca per terra,al nazionalismo,agli arrampicatori sociali,agli anticonformisti per forza,alla stupidità,a chi non vede oltre il proprio naso,a chi non rispetta il mondo circostante,al cancro.NO all’aids che ci ha rovinato la cosa più bella,a chi si assume meriti non propri,a chi sputa per terra,ai giornalisti a caccia di disgrazie umane,a chi abbandona gli animali.NO al consumismo al quale tutti noi contribuiamo,al tempo che passa troppo velocemente,ai super eroi,al non riuscire a spiegare come voglio quello che ho dentro e penso…a tutto questo mucchio di cretinate che ogni tanto scrivo.

i miei noultima modifica: 2003-07-30T15:17:40+02:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento