Pagina bianca

Pagina bianca,pagina di sogno. La prima casa da soli. Un letto e un bagno. Letto senza lenzuoli. La nostra mente in pegno. L’ingegno e la follia. L’impegno quello vero. Le bandiere,la piazza. Viva la locomotiva e l’anarchia. Miti senza pretese. Scusami io vado via,no tu non c’entri troppo,è la monotonia. Occhi di rondine che se ne vola via.

Pagina biancaultima modifica: 2003-10-23T09:47:45+02:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Pagina bianca

Lascia un commento