Mi sono svenduta e ho perso.

C’è chi ha frainteso il mio post precedente e volevo chiarire un piccolo equivoco. Oh si è vero mi sono svenduta per amore ed ho pagato un prezzo più alto di quello che mi aspettavo. Ho elemosinato notti da una persona che non poteva e non può darmi quello che voglio e non mi pento di quello che ho fatto,lo rifarei mille e mille volte ancora perchè mai mi sono sentita più viva. Ho anche ricercato amori fugaci ed emozioni facili per sentirmi meno sola,meno disperata,per tentare di soddisfare il mio bisogno di amore e non mi pento comunque perchè sono sempre stata consapevole di quello che facevo. L’ho fatto,ho capito di aver sbagliato,ho perso e ci ho messo un punto. Sono una puttana e voglio battere sul marciapiede della vita e nutrirmi di emozioni lecite ed illecite….per favore non prendete alla lettera queste mie parole. Vuol dire di più,vuol dire tutt’altro. Vuol dire che ho voglia di vita,vuol dire che non mi svenderò mai più. La consapevolezza che ho ora è cresciuta rispetto al passato…sono confusa e questo è vero ma non calpesterò mai più me stessa.

Mi sono svenduta e ho perso.ultima modifica: 2004-02-06T01:42:29+01:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Mi sono svenduta e ho perso.

  1. non ti giustificare streghina mia. non ne hai bisogno. vado incontro ad un finesettimana strano. ho paura e sono emozionata. spero di stare lontana da qui. troppo schifo in questi giorni. appena comincio a pensare che non è un mondo di merda arriva sempre qualcuno che me lo ricorda. comunque anche tu puttana? potremmo fondare un club. ti voglio bene e t’aspetto sul marciapiede. Vale xxx

  2. ciao bellissima, come va? a me sembra andare tutto strano…basta che leggi i miei post e ti accorgi che non ce ne sono due consecutivi in cui ho lo stesso umore… volevo chiederti un consiglio… fra qualke giorno fa un anno in cui io e la raggazza protagonista dei miei post ci siamo baciati per la prima volta. naturalmente sai che io e questa ragazza non siamo fidanzati, lei lo è già con altro… (come mi fa male ammetterlo così crudemente!) in ogni caso, è un anno che va avanti questa storia, con tutte le contraddizioni e i paradossi del caso. i presupposti che inizi qualkosa di importante ci sono… cmq questo sarà l’anniversario , uno strano anniversario, ma che non voglio far passare inosservato. avevo in mente di farle un regalo, consigliami tu se è banale o stupido. volevo regalarle un carillon, non quelli giocattoli per bambini s’intende, ma quelli di un certo gusto. cosa ne pensi? se a te ad esempio un ragazzo molto speciale regalasse un carillon, ti sarebbe gradito o meno o t’aspetterest i qualcos’altro? ?? rispondimi con la massima sincerità. ciao, un bacio

Lascia un commento