SENZA PAROLE

Ho guardato dentro una bugia
e ho capito che è una malattia
che alla fine non si può guarire mai
e ho cercato di convincermi
… che tu non ce l’hai.
E ho guardato dentro casa tua
e ho capito che era una follia
avere pensato che fossi soltanto mia
e ho cercato di dimenticare
di non guardare.
Si ho cercato di convincermi che tu fossi solo mio e non ho guardato dentro casa tua perchè la verità non volevo accettarla.Per mesi ho fatto finta di nulla,ho fatto finta di fidarmi di te e di credere in te.Non c’era la voglia di metterti in discussione.In te volevo trovare quella serenità che mi mancava…una storia senza problemi,senza inutili discussioni,senza l’ansia di dover vigilare ma con il piacere di poterti solo amare. E così non è stato.Ed io sono senza parole.Rimango muta dinanzi a tutto questo.Le lacrime scendono e nessuna parola si forma dentro di me.Hai pugnalato il tuo migliore amico…che ipocrita. Hai preso parte attivamente ad un gioco poco leale ed eri tu il baro,solo tu. Hai avallato le richieste di una donna disperata,sleale ma sola. Hai fatto soffrire una bambina che già deve pagare colpe non sue,colpe di genitori irresponsabili. L’ho conosciuta quella bambina ha lo sguardo di chi non sa più ridere.E poi hai ferito me e mi metto per ultima perchè non ha molta importanza…ti ho idealizzato forse ma ero certa che tu fossi una persona onesta e responsabile delle tue azioni. Ed ora sono senza parole e quando tu raccoglierai i frutti delle tue siffatte meschinità solo una lacrima bagnerà il mio viso.Ma per ora taccio e aspetto che i conti tornino da soli. Perchè so che presto accadrà. Per il momento dò il giusto tempo al mio cuore per rimarginare questi graffi.E continuo a restare senza parole…ne ho detto anche troppe stasera e tu non te le meriti più.Per ora va bene così
E ho guardato la televisione
e mi è venuta come l’impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu…
… che tu mi rubi l’amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c’era un gran rumore…
che non ho più pensato a tutte queste cose.
E ho guardato dentro un’emozione
e ci ho visto dentro tanto amore
che ho capito perché non si comanda al cuore.
E va bene così…
senza parole… senza parole…
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole
E guardando la televisione
mi è venuta come l’impressione
che mi stessero rubando il tempo e che tu…
che tu mi rubi l’amore
ma poi ho camminato tanto e fuori
c’era un grande sole
che non ho più pensato a tutte queste cose…
E va bene così…
senza parole… senza parole…
E va bene così, senza parole
E va bene così, senza parole

SENZA PAROLEultima modifica: 2004-03-19T00:02:04+01:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “SENZA PAROLE

Lascia un commento