Rifugio

Stazione Termini. Autobus numero 81. In alternativa un tram di cui non ricordo il numero. Qualche passo a piedi in una Roma caotica ed afosa. E sono subito a casa. Mi perdo sempre per quelle strade,per quei mille vicoli. Continuo a ripetermi che Roma è troppo grande per il mio scarso senso dell’orientamento. Eppure continuo a vedere quella piccola casa malridotta come una piccola oasi in cui fuggire. La sento mia,mia come non mai.Il mio rifugio segreto,un luogo dove far pace con se stessi. Aspettami,che arrivo!

Rifugioultima modifica: 2004-06-25T14:46:00+02:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Rifugio

Lascia un commento