Buonanotte

Buonanotte a tutti voi che leggete;a chi passa di qui e combatte con l’insonnia; a chi è appena tornato a casa e a chi tra un pò andrà a lavoro.Buonanotte ai sonnambuli,ai demoni, ai licantropi,alle streghe come me,a chi ama la notte,a chi di notte fa il resoconto della giornata appena trascorsa.Buonanotte a chi ama e resta lì,a chi non … Continua a leggere

Canzone di notte

E un’altra volta e’ notte e suono Non so nemmeno io per che motivo, forse perche’ son vivoE voglio in questo modo dire “SONO”O forse perche’ e’ un modo pure questoPer non andare a lettoO forse perche’ ancora c’e’ da bereE mi riempio il bicchiere E l’eco si e’ smorzato appenadelle risate fatte con gli amici, dei brindisi feliciIn cui … Continua a leggere

La mia prigione

Hai costruito la mia prigione. Due camere,cucina e bagno. Ti sei illuso di poter placare la mia inquietudine e la mia perenne e noiosa insoddisfazione. Un piccolo armadio per le mie cose. Non prendi in considerazione il mio mondo. Credi che una piccola valigia possa essere più che sufficiente per soddisfare i miei desideri. E sai forse non ti sei … Continua a leggere

Il testamento di Tito

Non avrai altro Dio all’infuori di me spesso mi hai fatto pensare; genti diverse venute dall’est dicevano che in fondo era uguale: credevano ad un altro diverso da te, non mi hanno fatto del male, credevano ad un altro diverso da te, non mi hanno fatto del male. Non nominare il nome di Dio, non nominarlo invano. Con un coltello … Continua a leggere

Briciole

Mangio biscotti e semino briciole. Le raccolgo e ne faccio un fagottino. Ho paura di perderne qualcuna. Ho paura che qualcuna più piccola possa sottrarsi alla mia vista. Chiudo il fagottino,con un nodo bello stretto in modo che il vento non possa rubarsi nulla. Appena ti vedrò te lo darò.Sarà il mio primo ed ultimo regalo. Le mie briciole.

Un anno di noi

Tra un pò il mio blog compirà un anno. Tra giugno e luglio. Non ricordo il giorno preciso nè mi va di andare a vedere. All’inizio fu come un gioco,quasi una sfida con me stessa per tentare di vincere questa mia diffidenza verso questo mondo tanto chiacchierato e che non conoscevo. Ho sempre avuto una sorta di sacro rispetto nei … Continua a leggere

Specchio

L’Alchimista prese un libro. Il volume era privo di copertina,ma lui riuscì ad indentificarne l’autore:Oscar Wilde. Mentre sfogliava le pagine,trovò una storia su Narciso. L’Alchimista conosceva la leggenda di Narciso,un bel giovane che tutti i giorni andava a contemplare la propria bellezza in un lago.Era talmente affascinato da se stesso che un giorno scivolò e morì annegato.Nel punto in cui … Continua a leggere

Anche io ho le ali

Tra il pensare di correre e il correre effettivo c’è una distanza che non sono mai riuscita a colmare. La distanza di un passo,la distanza che è data dalla difficoltà di cominciare qualunque cosa,dalla difficoltà di riappropriami della concretezza. Tra la voglia di afferrare quella stella e l’alzarmi dalla mia sedia c’è un baratro in cui mi perdo,in cui non … Continua a leggere

Il vino

Una bottiglia di vino per accompagnare un pasto. Due bottiglie di vino per cercare di stare in compagnia. Tre bottiglie di vino per terminare la cena. Una bottiglia di spumante per brindare. Un liquore per digerire meglio. Ed il mio fegato che mi maledice. Perdonatemi ma stasera sono ubriaca. Non so neanche cosa sto scrivendo. Non mi interessa cosa sto … Continua a leggere

Bianca

Oggi ho conosciuto Bianca. Capelli nero corvino racchiusi in una coda che li mortificava. Occhi neri.Occhi profondi.Occhi di cerbiatta che non può correre nei prati. Camminavo per le strade della mia città tra macchine,smog,afa,pedoni impazziti che corrono via senza guardare,nonnine con le buste della spesa traboccanti di primizie,uomini in giacca e cravatta che non sanno più cedere il passo. D’un … Continua a leggere