Adone

Adone aveva dei riccioli biondi indomabili,fili d'oro che gli cingevano il volto come una preziosa cornice. C'era chi lo chiamava Apollo un po' per le sue grazie un po' per il suo amore per la musica. Lui preferiva Adone. Da un dio che si nasconde sotto ad una foglia di lattuga ad un umano chiamato da Zeus a far parte delle divinità. Ma si sa, sono solo leggende.
Adone non aveva mai provato, prima di allora, la sensazione di un letto vuoto. Di un cuore a metà. Nessuna particolare delusione, solo molta stanchezza. Ed è forse anche peggio.
Cercava nel suo lavoro quella gratificazione che altrove gli era stata negata. Cercava nella sua musica note che gli facessero ancor vibrare le corde del cuore.
Forse troppi corpi si erano stretti al suo. Amplessi da bere in un solo istante.
Forse la noia aveva soppiantato la sua innata curiosità, la sua voglia di condivisione che troppe volte l'aveva portato a forzare situazioni improbabili. Situazioni che lui non aveva mai rifiutato con la convinzione che ogni occasione persa è solo un'occasione persa e basta.
Quel sabato mattina Adone girava nei pressi della cattedrale di St Pierre. L'aria era fresca, la primavera era alle porte, e lui amava vedere Ginevra dall'alto. Dal campanile si poteva vedere il Jet d'eau che, puntuale come solo gli svizzeri sanno essere, iniziava la sua danza verso il cielo.
Era ancora troppo presto. Più tardi lo attendeva un Cezanne da poco arrivato.
L'amore per l'arte ancor non aveva lasciato il posto all'indifferenza. E lui con i quadri era solito far l'amore con un ardore che non era più in grado di ritrovare nelle,seppur linde, alcove…

ho provato in tutti i modi ad inserire i link dei due post a cui questo fa riferimento. Ma non ci sono riuscita. Ogni volta che ci provo mi dà errore nella visualizzazione della pagina. Lo stesso problema è con le fotografie. Oggi sono incazzata….

Adoneultima modifica: 2004-10-17T11:43:46+02:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Adone

  1. Ciao adorabile strega, hai risolto il tuo problemino con i link? …per inserire il link di un singolo post devi semplicemente clickare sul titolo del post( si aprirà una pagina con il solo post linkato). Per esempio, cliccando sul titolo Adone ho il link: http://blog.vir gilio.it/blogger s/la23strega/web log.php?idPostZo om=P41723de2c5b6 7&PHPSESSID=01c2 f378caccaa41a16a 21e7a73b5e9f Buona domenica. P.S. Ma questo Flavio del Paese delle sementi è forse quel prolisso di giorgioflavio?

Lascia un commento