Semplicemente

Impressa nei miei occhi c'è la tua figura. Di spalle. 
Sei andato via con tre passi lievi. 
Fuggendo da una notte che troppe cicatrici ti ha inflitto.
Consapevole che quello non era il tuo posto.
Se al lato destro del letto c'ero io.
E mi resta ancora impressa negli occhi la tua figura.
Se guardo il telefono che troppe risposte vorrebbe strappar dalla tua voce.
Quando di risposte ce ne sono poche. Semplici.
E allo stesso modo il silenzio si impadronisce di noi.
Come se non ci fosse altra alternativa.
Come se tutto dovesse continuare a scorrere nello stesso identico modo.
Come la luna ed il sole che si rincorrono. Semplicemente.

Semplicementeultima modifica: 2005-08-29T16:47:38+02:00da la23strega@v
Reposta per primo quest’articolo

9 pensieri su “Semplicemente

  1. quel silenzio che appare come una barriera inviolabile, e che probabilmente si lascerà violare quando è troppo tardi, vorremmo sempre che le nostre parole potessero avere la luce quando nascono in noi, ma non sempre ci è concesso… un post molto amaro… ciao ti auguro una buona serata

Lascia un commento