Le assenze

Le assenze. Ci sono quelle giustificate. Quelle accompagnate da certificato medico. Quelle fisiologiche, saltuarie, altruistiche, egoistiche, spensierate, pesanti, inosservate. Ci sono quelle da accompagnare con spiegazioni così lunghe da poter dire che è meglio non dire. È meglio l'assenza che la falsa presenza. È meglio il vuoto di un pieno che non ha parole, che non sa come usarle, che … Continua a leggere

Ladri

Non mi piace intrufolarmi lì dove non posso entrare. Dove per me non c'è posto. Rimanere sull'uscio senza poter creare disordine. C'è troppa folla e manca l'aria.Troppe voci. Troppe assenze. Troppi fantasmi. Preferisco uno spazio aperto che domani verrà calpestato da piedi diversi ma sconosciuti. Inondato da odori che non sono i nostri.Dove non ci sarà più traccia di me, … Continua a leggere